La Devota – Recensione:

La Devota ha tra i suoi personaggi Julie,  una ragazza molto fortunata: bella, intelligente, affermata e molto amata dai genitori e dal fidanzato.

Inoltre c’è Cora, che invece, è quel che rimane di un essere umano svuotato, maltrattato e sottomesso da un marito violento con psicosi ed estremismi religiosi.

Purtroppo tra le ideologie di questo pazzo visionario c’è la ricerca dell’eletta, una giovane ragazza che dovrà impersonificare la rinascita della setta religiosa da lui fondata molti anni fa. Molte ragazze sono già state vittime di questa sua follia, rapite, sfruttate e barbaramente uccise.

Una sera Julie aspetta il treno che la riporterà dalla sua famiglia e sta fantasticando beatamente sul suo rientro a casa… ma scompare.

E’ stata rapita e trascinata in una vecchia cascina di campagna dove incontrerà proprio Cora, che ad una prima impressione le appare come “una vecchia zia”. Tra maltrattamenti, violenze, piccole conquiste e ricadute, si intreccia la vita di queste due donne. Fortunatamente qualcuno sta rinunciando da anni alla sua vita privata per rintracciare una donna che non ha mai dimenticato e il libro è ben scandito da indagini continui colpi di scena.

L’intelligenza di Julie le permette di sopravvivere, di interagire un po’ alla volta con questa donna a cui non sembra rimasta nemmeno l’ombra di un sentimento buono. Sarà davvero così? Con un finale sorprendente e un buon ritmo questa autrice si è rivelata una scoperta davvero interessante… chissà non ci regali qualche novità interessante in vista dell’estate. Chiunque abbia notizie in merito è pregato di avvisarci!!!

Se consiglio La Devota?

Certo che consiglio questo libro, soprattutto se ti piace il genere “thriller psicologico”.

Clicca per acquistarlo su Amazon!
Koethi Zan La Devota

396

Immagine del libro tratta da https://www.longanesi.it

Voto dei miei Fun

Valuta questa recensione:

Metti anche tu un voto, clicca sulle stelle
[Total: 5 Average: 5]

LA MIA SENTENZA

Ritmo

8

Suspance

9

Qualità di scrittura

8

Immedesimazione nei protagonisti

9